Principi di Base

  • Takiwasi è una comunità terapeutica aperta, ovvero le porte del Centro sono sempre aperte, fisicamente e simbolicamente. Nessun paziente è internato o trattenuto contro la sua volontà. Chi decide di entrare e restare ha il dovere di rispettare le regole di base indicate nel documento di Sottoscrizione al Trattamento che deve essere firmato al momento dell'ammissione.
  • L'uso di medicinali allopatici è limitato solo ai casi di emergenza. Nessun farmaco psicotropico viene utilizzato in nessuna fase del trattamento.
  • Durante i primi tre mesi non ci saranno contatti con i familiari. Il paziente ha infatti bisogno di un tempo di isolamento da tutti i contatti esterni per dedicarsi alla riflessione ed alla presa di coscienza delle proprie azioni passate. Ciò corrisponde a uno stadio di "svezzamento" sia del nucleo familiare che dalla droga. Tuttavia, i familiari possono contattare lo psicologo assegnato al paziente secondo un programma accordato.
  • o A Takiwasi durante il trattamento non si fa ricorso alla pressione, alla manipolazione, alla coercizione o alla violenza, né fisica né psicologica. Reciprocamente, un paziente residente che osa utilizzare tali metodi nei confronti dei suoi compagni o del personale del Centro è esposto all'espulsione immediata. Vale la pena aggiungere che il paziente che entra nel nostro Centro dev’essere veramente motivato a curarsi e che il criterio fondamentale per l'ammissione sarà il proprio grado di motivazione.
  • I diritti umani e il codice di deontologia medica sono rispettati, così come la libertà di culto religioso.
  • Lo staff terapeutico è composto da medici, psicologi, guaritori, educatori e etnobotanici empirici. È tradizione del Centro che tutti i terapeuti passino per un processo di iniziazione e auto-sperimentazione con la medicina tradizionale amazzonica, finalizzato a garantire una buona relazione empatica e di accompagnamento nel processo del paziente residente.
  • L’alimentazione fa parte del trattamento. L'uso tradizionale delle piante richiede sempre una dieta, vale a dire, astinenza da determinati alimenti e sostanze, così come evitare totalmente il contatto sessuale e/o la masturbazione. La dieta è controllata, evitando cibi fritti, condimenti, caffè, zucchero, latticini in eccesso, ecc. Inoltre, durante il trattamento non è consentito fumare sigarette.

Formulario de contacto

×