Contesto

La regione San Martin è stata negli anni '80 e primi anni '90 una delle principali zone di produzione di pasta base di cocaina (PBC) e Tarapoto una delle tre città di maggiore consumo di droga in Perù. Questa zona dell’Alta Amazzonia possiede un’elevata biodiversità che è alla base di molte pratiche della medicina tradizionale ancora vive e dinamiche, ed allo stesso tempo è in grado di proporre alternative terapeutiche alle principali sfide contemporanee in quanto a salute pubblica.

Mentre la medicina convenzionale ufficiale offre scarsi risultati nel trattamento di patologie come la dipendenza, l'osservazione scientifica è stata in grado di verificare l'elevata efficacia dei trattamenti tradizionali ancestrali per trattare la dipendenza da sostanze tossiche. Sin dagli anni '60 del secolo scorso, la neuropsichiatria peruviana si è distinta in tutto il mondo per lo studio delle medicine autoctone (C-A.Seguin, M.Lemlij, O.Ríos, F.Cabieses, M.Chiappe, etc.). Nel 1978, il dott. Mario Chiappe, riferì all'OMS l'alta percentuale di casi di alcolismo curati con metodi empirici tradizionali da parte dei guaritori del nord del Perù

Dal 1986 la ricerca base di Takiwasi si è focalizzata sull’osservazine partecipante del lavoro dei guaritori amazzonici, ed in particolare sull’uso ritualizzato di piante medicinali per il trattamento dei consumatori di pasta base di cocaina, cannabis, cocaina e alcol. Su questa base, nel 1992, Takiwasi ha aperto le proprie porte per offrire un protocollo di cure ai consumatori di droghe, legali o illegali (pbc, marijuana, alcol, farmaci, ecc.). È stata costruita un'infrastruttura adeguata per la residenza e convivenza dei pazienti, e si è formato un team multidisciplinare di medici, psicologi, educatori, guaritori e assistenti terapeutici. Sin dagli inizi, Takiwasi riceve richieste di trattamento che provengono sia da privati che da istituzioni pubbliche o ONG e accoglie pazienti locali, nazionali e stranieri.

Il nostro centro è una Comunità Terapeutica appartenente alla categoria Servizio medico di supporto: Centri di cura per persone dipendenti da sostanze psicoattive e altre dipendenze, con autorizzazione di funzionamento rilasciata dalla Direzione Sanitaria Regionale di San Martin - Perù, attraverso la delibera nº 006 - 2017 - GRSM / DIRES - SM / DIREFISA EXP: 1536878, 18 gennaio 2017. In questo modo è una delle poche Comunità Terapeutiche del Perù ad avere riconoscimento giuridico. Siamo anche associati al CENSI, Centro Nazionale di Studi sulla Salute Interculturale, ed alla ACTP Associazione delle Comunità Terapeutiche Peruviane.

Secondo questa autorizzazione di funzionamento, Takiwasi può ricevere solo pazienti di sesso maschile di età compresa tra i 18 e i 59 anni. Per le persone con più di 50 anni viene realizzata una valutazione caso per caso, in base alle condizioni mediche ed alla/e sostanza/e di consumo. Anche per i casi di alcolismo si realizza una valutazione caso per caso, dal momento che il problema è più complesso, specialmente se le persone sono di età avanzata e non esiste un adeguato sostegno familiare nella fase post-trattamento.

Formulario de contacto

×